Cose da provare a letto olio per massaggio intimo

cose da provare a letto olio per massaggio intimo

..

Cose da provare a letto olio per massaggio intimo

Trucchi sessuali video massaggio sexy 16 giu In questo articolo imparerai le varie tecniche per un massaggio che la farà impazzire. In questo articolo andremo a vedere cosa fare nel dettaglio ma, il consiglio . Per il resto il tuo letto e un asciugamano da massaggio sono tutto quello erboristeria va bene) è un olio di mandorla per massaggio intimo. Sapreste fare un vero massaggio erotico se lui ve lo chiedesse? del genere, parliamo di cose serie e quindi del massaggio per eccellenza, il massaggio erotico. 30 mag Cose eccitanti da fare a letto trovare fidanzata online 29 cose di sesso e giochi. e amicizia 6 I siti di incontri Serie tv porno streaming olio per.

SESSO PER DONNA CHAT RAGAZZI SINGLE

Qui è davvero semplice quindi non mi sto troppo a perdere in chiacchiere. Trova su Youtube una musica adatta e… quindi… se ci avessi pensato…. Il tuo gruppo Rock preferito non fa al caso.

So che a te piace e capisco pure che la musica per massaggi è una gran rottura ma lo scopo è farla sentire rilassata e a suo agio. Leviamoci subito il dente.

Il prodotto che puoi trovare più facilmente in commercio qualsiasi erboristeria va bene è un olio di mandorla per massaggio intimo.

Detto questo… si tratta solo di una fragranza. La verità è che tu non puoi sapere quale fragranza stimolerà nella maniera ottimale la ragazza di turno quindi non stare a farne una questione di stato. Davvero, non lo è. Ora se hai fatto tutti i compiti preliminari sei pronto per andare a imparare le tecniche per farle un massaggio sexy.

Partiremo da tecniche di massaggio normali e poi, in fondo a questo articolo, vediamo anche come trasformarlo in un massaggio hard ;-. Lo Shiatsu è la tecnica più usata in Giappone ed è anche piuttosto semplice.

Ho scelto questa figura perché ti mostra piuttosto bene di cosa stiamo parlando. In pratica si tratta di un massaggio alla schiena dove andiamo a sciogliere i nodi punti maggiormente in tensione con un movimento rotatorio dei pollici. Ma occhio a non strafare. Usare il gomito correttamente è più complesso. Si tratta semplicemente di creare pressione con i palmi delle tue mani su una certa zona del corpo.

Anche applicare questa tecnica è relativamente semplice. Questa tecnica ha una particolarità rispetto a quanto abbiamo visto finora. Di solito si applica su piccole parti del corpo come i piedi e le mani. Niente di davvero complicato ma se te la fai spiegare prima è meglio. Come vedi nella figura quello che facciamo con questa tecnica è afferrare una zona di tessuto morbida. Ora, come puoi intuire, per fare in maniera non professionale questi movimenti non ci vuole uno scienziato ma spiegarli in maniera esaustiva in un articolo non è semplicissimo.

Se vuoi puoi cercare qualche video su Youtube ma il fatto è che di solito trovi video molto corti che ti mettono un sacco di confusione in testa.

Sono soldi ben spesi. Partire dalla testa è una qualcosa che puoi fare sempre ma è particolarmente indicato con una ragazza nuova. Questo perché parti in un modo che non ha molto di sessuale ma è percepito come principalmente rilassante. Falle poggiare la testa su un cuscino e parti massaggiandole con i pollici le tempie e la fronte. Il motivo è dato dal fatto che queste sono le zone del nostro corpo dove accumuliamo maggiore tensione e quindi le migliori da cui partire per portarla in uno stato di rilassatezza prima di andarci a concentrare su zone più esplicitamente sessuali.

Questo ci serve a creare maggior senso di anticipazione e stuzzicarla. Finito di lavorare il sedere andiamo a concentrarci sulle gambe. Qui la cosa importante da sottolineare è che vogliamo concentrarci sul torso della sua gamba. Le donne amano il fatto che tu non ti comporti come un cane arrapato e ti prendi tutto il tempo per il massaggio sensuale. Ok… ora è arrivato il momento di farla girare finalmente. Parti massaggiando queste due aree mentre mantieni un forte contatto visivo con lei.

Queste zone, anche se ad un occhio inesperto possono sembrare non servire a nulla, sono estremamente sensibili e piene di terminazioni nervose. Quindi qui, il tuo scopo non è più quello di farle un massaggio ma di iniziare i preliminari veri e proprio toccandola in maniera competente. Ormai sono iniziati i preliminari veri e propri.

Non mi dilungo troppo in quanto anche sui preliminari ho scritto un articolo. Il massaggio vaginale è un argomento piuttosto complesso. A questo punto… inutile dirti che hai fatto il tuo e il sesso è assicurato. Fra poco andremo a vedere esattamente come fare un massaggio ad una ragazza con cui non stai insieme. Niente di complicato qui. Semplicemente alcune indicazioni di massima che andranno ad integrare quanto abbiamo visto finora.

Visti questi punti andiamo a vedere qualcosa che sicuramente interessa a molti di voi e cioè…. Se infatti con la tua donna questo tipo di massaggio è il preludio per il sesso… puoi utilizzare queste tecniche anche per arrivare al sesso con ragazze a cui magari piaci dopo tutto sono venute fino a casa tua ma magari non sono ancora pronte per fare sesso con te. La cosa migliore che puoi fare è lasciare in bella vista un libro sui massaggi.

Olio di gelsomino — un altro afrodisiaco. Olio di sandalo — migliora la libido. Olio di cardamomo — incrementa l'intimità. Olio di ginepro — rinforza l'autostima. Olio di zenzero — piccante e caldo, proprio come la tua relazione. Olio di rosa — per un'atmosfera romantica.

Assicurati che le unghie siano corte e togli i gioielli prima del massaggio. Indossa dei vestiti comodi e lega i capelli se sono lunghi. Lava le mani sia prima che dopo il massaggio; riscaldale prima di toccare il tuo partner. Il massaggiatore dovrebbe essere completamente rilassato prima di fare un massaggio, perché richiede una concentrazione totale. Se sei teso, lo comunicherai. Fai dei respiri profondi, siediti e libera la mente prima di iniziare.

La persona che riceve il massaggio dovrebbe evitare di fare un pasto pesante due ore prima del trattamento; si raccomanda anche di evitare l'alcool sei ore prima e dopo il massaggio. Controlla la tua postura durante il massaggio. L'atmosfera verrà distrutta se dovessi cominciare a sentirti dolorante a causa di una posizione scomoda. Se avete intenzione di stare entrambi nudi durante il massaggio, assicurati che la stanza abbia una temperatura gradevole, o le scintille romantiche spariranno e diventeranno brividi di freddo.

Usa qualche tecnica che consenta al partner di rilassarsi e di avvicinarsi a te da un punto di vista intimo. Leggi qualche libro, ma non lasciarti ossessionare dalla perfezione. È molto più utile fidarsi del potere naturale e curativo delle mani, seguendo l'intuizione nel corso della procedura, anziché rispettare alla lettera quello che dicono le istruzioni.

Versa dell'olio sulle mani, riscaldalo e stendilo sull'area che massaggerai mediante dei movimenti delicati; fallo per qualche minuto prima di cominciare il massaggio vero e proprio. Questo passaggio preliminare è sensuale ed è importante per creare una superficie massaggiabile. Lavora i nodi con dei movimenti lunghi e lenti; in questa maniera, permetterai anche ai muscoli di rilassarsi.

È grazie a te che i movimenti fluiscono leggeri. Non esercitare una forte pressione verso il basso sulle aree ossute o sugli organi, come la spina dorsale, le costole, le ginocchia, i gomiti, l'addome e i reni.

Stabilisci da dove iniziare. Questo dipende da te e dal tuo partner, ma in base all'approccio tradizionale, occorre cominciare dalla schiena, dai glutei e dalla parte posteriore delle gambe, per poi lavorare i piedi, la parte anteriore delle gambe e risalire progressivamente lungo il corpo, per finire con il viso e la testa.

Massaggia completamente un'area del corpo prima di occuparti della successiva. Parla il meno possibile. Il silenzio è parte del rilassamento e dell'atmosfera sensuale che vuoi creare. Finito il massaggio romantico, completate la serata con un bel bagno. Alcune persone preferiscono il bagno prima del massaggio. Puoi sederti sulle natiche del tuo partner mentre gli massaggi la schiena e il collo. Appoggia le ginocchia sul letto per non esercitare troppa pressione sul tuo partner. Allevia lo stress sul collo e sulle spalle.

Altamente sensibili alla tensione, queste zone tendono a contrarsi rapidamente. Rappresentano un ottimo punto di partenza per un massaggio romantico, in modo da mitigare la tensione del partner e da consentirgli di godere appieno del resto dell'esperienza. Occhio a quanta pressione eserciti sull'area: I colpetti di karate possono aiutare a rilasciare la pressione intorno alla zona delle scapole. Tuttavia, fallo solo se al tuo partner non dà fastidio: La schiena è un'area meravigliosamente sensuale e puoi far accrescere il relax lavorandola lentamente, iniziando con dei grandi movimenti circolari sui glutei e poi facendo pressione su ogni vertebra con i pollici.

Usa i palmi per lavorarli; non preoccuparti troppo della pressione: L'osso sacro, situato sopra le natiche, è un punto molto sensibile. Non trascurarlo, ma esegui dei movimenti estremamente delicati. Assicurati di massaggiare l'area dell'interno coscia, che è enormemente erogena.

Ma procedi con delicatezza, giacché è piuttosto sensibile. Consigli I migliori oli di base per il viso sono quelli di nocciolo, di pesca, di albicocca, di mandorle dolci, di avocado, di enagra e di jojoba. Ricorda che la pelle del viso è più delicata, anche perché è più esposta agli elementi. In particolare, l'area intorno agli occhi va trattata con estrema attenzione; si consiglia di non massaggiarla affatto. In questo modo, si corre il rischio di vanificare gli effetti del massaggio.

Scambiatevi i ruoli, ma in occasioni diverse, non durante la medesima sessione. Prima di estendere il massaggio al seno e ai genitali, chiedi all'altra persona cosa ne pensa. Gli unici oli essenziali che possono essere applicati direttamente sulla pelle sono quello di lavanda e quello di melaleuca.

Tutti gli altri oli essenziali devono essere diluiti con l'olio di base prima del massaggio. Per diluire l'olio essenziale, segui queste proporzioni: Puoi aggiungere degli accessori, come le palline da massaggio.

Tuttavia, spesso è più sensuale usare solo le mani. Se vuoi massaggiare la tua partner incinta, assicurati che l'olio usato vada bene: Inoltre, i movimenti dovranno essere eccezionalmente delicati e non va mai massaggiato direttamente l'addome durante i primi quattro mesi di gravidanza.

Avvertenze Non usare l'olio per bambini: Mai lasciare incustodite le candele accese. Attento a dove le disponi; non posizionarle vicino ai tessuti, alla carta o agli oggetti infiammabili. Informati sempre sulle allergie del tuo partner prima di scegliere gli oli da massaggio.

Digli quali sono gli ingredienti per evitare gli eventuali problemi.